EspertoMagento.it

Soluzioni e strategie per e-commerce Magento!

Magento 2: installazione, aggiornamento e configurazione

installazione magento2

Ci sono due metodi possibili per l’installazione di Magento 2 sul proprio server o in locale: tramite Composer oppure tramite Github.
Qui una rapida guida su come installare velocemente Magento 2 utilizzando le funzioni della CLI (Command Line Interface).

PREMESSA: prima di iniziare assicuratevi di avere i requisiti necessari visibili da qui e di aver installato Composer e Git sul terminale in uso.

1- INSTALLAZIONE MAGENTO 2 CON COMPOSER (consigliata)

  1. apri il terminale e crea il progetto con il comando:

    dove <installation directory name> è il nome della directory dove vuoi installare Magento e 2.x.x è la versione che volete installare. Es. 2.3.3

  2. entra nella directory del progetto e cambia la configurazione del composer (questo se si installa Magento in locale, per evitare i controlli sull’url non in https):

  3. dai il permesso di esecuzione per l’utente proprietario:
  4. crea il database:
  5. lancia l’installazione e la configurazione iniziale:

    sostituisci alle variabili tra <> i dati corretti. Aggiungi –cleanup-database se vuoi svuotare il database prima di installare Magento.

AGGIORNAMENTO A PARTIRE DA MAGENTO 2.4.x

Nota: se aveste problemi con il base url in locale: http://localhost (specialmente in ambiente Mac) sostituitelo con http://127.0.0.1

In alternativa al punto 5) potete completare l’installazione da interfaccia web andando all’indirizzo: http://<your_server_location>/<your_magento_directory>/setup/

INSTALLAZIONE COMPLETATA!


AGGIORNAMENTO MAGENTO 2 DA COMPOSER

dove <product> sta per magento/product-community-edition , mentre <version> potrebbe essere ad esempio la 2.4.2


2- INSTALLAZIONE MAGENTO 2 CON GITHUB

  1. crea il file auth.json all’interno dell’utente owner del sito (es. /home/mario/.composer/auth.json), con il seguente codice:

    dove public_key e private_key devo essere recuperati dal tuo account sul marketplace Magento a questo indirizzo (nella sezione MarketPlace -> My Access Keys)

  2. clona la repository ufficiale con la versione magento che ti interessa:
  3. crea il database:
  4. installa e configura magento tramite CLI:

    sostituisci alle variabili tra <> i dati corretti. Aggiungi –cleanup-database se vuoi svuotare il database prima di installare Magento.

AGGIORNAMENTO A PARTIRE DA MAGENTO 2.4.x

vedi sopra.

In alternativa al punto 4) potete completare l’installazione da interfaccia web andando all’indirizzo: http://<your_server_location>/<your_magento_directory>/setup/

INSTALLAZIONE COMPLETATA!


AGGIORNAMENTO MAGENTO 2 DA GITHUB

  • esegui da terminale questi comandi:

INSTALLAZIONE SAMPLE DATA MAGENTO 2

  • esegui da terminale questi comandi:

    a questo punto ti verranno chiesti:
    username: <public_key>
    password: <private_key>
    dove public_key e private_key devo essere recuperati dal tuo account sul marketplace Magento (nella sezione MarketPlace -> My Access Keys)

  • infine digito:

Consigliamo a questo punto di fare un bel backup di files e db con:

GUIDA UFFICIALE: DEV DOCS MAGENTO

screenshot backend magento2

Tags:

2 commenti per “Magento 2: installazione, aggiornamento e configurazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi degli art. 13 e 14 del GDPR - Regolamento UE 2016/679